Casina dei Capitani.net    

 


Chi siamo

Archivio

Documenti

News

Link

Contact

More info

Presentazione Archivio

Archivio Storico Casina

Addio Michele Attardi

MetaPorteAperte

In Memoria

Marina D' Aequa 25 anni dopo

Il blog Casina dei Capitani

Marina D' Aequa

 


 

 anno 2001
 anno 2002
 anno 2003
 anno 2004


 

 
 

DAI BANCHI DI SCUOLA AL PONTE DI COMANDO
(fantasie di un ex alunno)

Nel cuore d’ogni ragazzo, seduto al banco di scuola, ha sempre aleggiato un sogno: vedersi protagonista sul Ponte di Comando di una grande Nave o davanti ad una Consolle di una Sala Controllo Macchine, di quanto andava spiegando il professore e con la fantasia spensierata   si lasciava trascinare in un galoppo sfrenato d’immagini e sensazioni, perdendo – talvolta – il contatto dalla realtà, ottenendo – quasi sempre – un richiamo del docente. 

 

Questi i sogni: la realtà è quasi sempre diversa: Lungo, irto di difficoltà il percorso, avaro di immediate soddisfazioni, prodigo di rinunce e di sacrifici spesso sottovalutati all’inizio. Si comincia a dubitare, alla vigilia degli esami, se fosse veramente indispensabile imparare e capire la formula sulla stabilità od il calcolo della potenza, attribuendosi, ovviamente a torto, una capacità di giudizio ed un senso di sufficienza nei riguardi di quel tal professore pedante e pignolo; ergendosi presuntuosamente a maestri di cose soltanto superficialmente conosciute. Poi la dura, inesorabile gavetta, fatta di cocenti sconfitte, d’amare delusioni e soprattutto di constatazioni di quanto era stato necessario imparare tanto a scuola. Certo l’atmosfera respirata in classe è più caratterizzata a superare positivamente la prossima interrogazione o a completare senza grossi danni il compito da svolgere.

   Una volta a bordo però, ci si accorge che forse tanto “ pignolo “ quel tal professore non lo era; si rimpiange di non ricordare bene quella specifica formula o norma e che sarebbe stato meglio prestare più attenzione e degnare di maggior credito quanto, ossessivamente, andava ripetendo l’insegnante di sicurezza.

Finalmente, superato - non senza timori ed ansie - l’appuntamento con gli esami, si tira un meritato sospiro di sollievo e senza accorgersene, è automaticamente chiuso l’intenso periodo scolastico. Si cambia pagina e ci si affaccia alla ribalta della vita; forse si prospetta il servizio militare; si memorizzano tutti i consigli ed i suggerimenti di parenti od amici, autoproclamatosi “esperti” nel trovare l’imbarco. Le alternative sono parecchie;.i dubbi ti angosciano perché si avverte, a livello d’incoscio, che la scelta da operare influenzerà tutta la vita che si sta spalancando davanti.

Pag 2

 





 
Cose di Mare

«

Queen Mary "La storia"

«

Queen Mary "2"

«

Navi in Ostaggio

«

- Pietro Orseolo

«

- Fujiama

«

- Foscolo

«

- Cortellazzo

«

IMO & Sicurezza

«

Elezioni Casina 2004

«

-Reperto del pir. Capri

«

-ISP CODE

«

- Una tragica….

«

 

«

In Memoria…

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   

Casina dei Capitani - Via Municipio 11 - Tel/Fax 081 532 18 34 -